Blog

Vantastic Lukas: Le cose vanno sempre diversamente

Vantastic Lukas: Es kommt immer anders | Hammer Tackle

Livello dell'acqua imprevisto

Dopo circa due ore di guida ho raggiunto il lago dei Pirenei. Si è mostrato in una foto che non avevo mai visto prima: il livello dell'acqua era molto alto in questo periodo dell'anno. L'alto livello conferiva al lago un fascino del tutto nuovo. Mi piace quando le rive sono allagate e gli alberi nell'acqua diventano interessanti punti di pesca. Tuttavia mi aspettavo di poter raggiungere facilmente la maggior parte dei posti in macchina, ma dovevo convincermi del contrario: quasi tutti i posti ancora accessibili erano assediati dagli zingari francesi che si erano sparpagliati così tanto che avrei dovuto confondermi con loro per poter pescare. Dopo aver esplorato quello che sembrava l'intero lago, ho trovato un punto nella parte poco profonda del lago che non era ancora assediato. Purtroppo questa era completamente infangata dall'acqua che ormai cadeva. A volte sprofondavo nel fango fino alle ginocchia mentre andavo alla barca, ma appena arrivato ho visto un pesce saltare, quindi al diavolo.

Doppia visita

Ho iniziato a pescare solo il secondo giorno perché era troppo tardi la sera. Così ho potuto adattare con calma le canne alle condizioni di luce. Ne ho posizionati due con galleggianti secondari in aree poco profonde e sbiadite proprio accanto ai cespugli infossati. La prima notte ho addentato esattamente una di queste canne. Dopo che il pesce è rimasto bloccato in un ostacolo nonostante il sottogalleggiante, sono riuscito a liberare un vecchio pesce magro con la rete. Un pesce con carattere...

Per i due giorni successivi, il mio amico Michael e la sua ragazza hanno fatto un viaggio attraverso la Francia e anche loro erano diretti al lago. Anche se non abbiamo iniziato proprio bene, ci siamo divertiti incredibilmente rilassati. Con stupore di tutti, ho ripreso lo stesso personaggio Schuppi di 2 giorni fa. Dopo che i due si sono salutati dopo due giorni, ho soggiornato un'altra notte, purtroppo senza successo. L'acqua continuava a scendere, causando apparentemente lo spostamento dei pesci dalla zona poco profonda.

Dal mare alla montagna e…dove adesso?!

Il giorno dopo sono andato nella città più grande più vicina per fare il bucato e fare una breve gita al mare. Come previsto, era molto affollato ed ero felice di aver trovato un posto dove parcheggiare. Quella stessa sera sono tornato nell'entroterra, verso i Pirenei.

Volevo tornare in montagna nella speranza di trovare posti tranquilli in mezzo alla natura. Conoscevo già la curva da uno dei miei viaggi passati, quindi mi sono diretto verso il grande lago di montagna “Lac de Matemale”. Purtroppo ho scoperto sul posto che i parcheggi che ricordavo così bene erano stati resi inaccessibili a causa di un limite di altezza. Così ho proseguito e sono rimasto scioccato da quanto fosse affollato, anche in posti piuttosto poco spettacolari in mezzo alle montagne. Era metà settimana e c'era un orso che ballava ovunque. Avevo la sensazione che non importa dove andassi in quel momento, la stessa cosa sarebbe accaduta ovunque. Se non peggio. Dopotutto non sono ancora stato in una regione turistica.

Irrequieto

Ho trascorso gran parte dei giorni successivi in ​​macchina. Ho guidato attraverso le montagne, guardando laghi e nuovi paesaggi e sentendomi un po' irrequieto. Non sapevo davvero dove andare o cosa volevo esattamente. Le acque al momento erano molto sovraffollate, il che ha tolto la voglia di pescare. Per non parlare del mare, non si trovava quasi un metro quadrato libero e in montagna di solito internet era così male che non potevo fare le mie cose sul portatile. Quindi sono andato da A a B per ritrovarmi con il mio amico Sebastien. Ho cercato un posto libero da qualche parte nella zona dove poter parcheggiare per sedermi fuori durante il caldo fine settimana e sperare di poter pescare da qualche parte in pace la prossima settimana...

Commenta

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Scopri di più

Vantastic Lukas: Die zweite Heimat | Hammer Tackle
Shutdown Fishing: Ein spontaner Roadtrip durch Deutschland | Hammer Tackle